Benvenuto su ChatCity, una delle chat gratis più complete per fare nuove amicizie.

Registrati
  • € 62,95 € in offerta a 36,95
    Sandali vellutato bordeaux
    Microfibra di colore bordeaux decorata con piume e pietre. Plantare in pelle. Tacco di 5 cm. Numeri: 39-40-

    € 62,95 € in offerta a 36,95 Sandali vellutato bordeaux Microfibra di colore bordeaux decorata con piume e pietre. Plantare in pelle. Tacco di 5 cm. Numeri: 39-40-
    0 Commenti 0 Condivisioni
  • Gradirei sottoporVi un ragionamento, cominciando da un esperimento mentale di filosofia etica formulato nel 1967 da Philippa Ruth Foot: c'è un treno senza la possibilità di frenare. Sul binario percorso si trovano cinque persone legate e incapaci di muoversi e il treno è diretto verso di loro. Tra il treno e le persone legate si diparte un secondo binario parallelo, sul quale è presente una sola persona legata e impossibilitata a muoversi. Nei pressi del deviatoio c'è qualcuno che può azionare lo scambio e si trova di fronte un'alternativa che comporta due sole opzioni: lasciare che il treno prosegua dritto la sua corsa, uccidendo le cinque persone, oppure azionare lo scambio e ucciderne una sola. Domanda: "Se voi foste nei pressi dello scambio, cosa fareste?'': di primo acchito la maggior parte di noi risponde "certo che aziono lo scambio, meglio far morire una invece di 5!"...sbagliando, in realtà è una domanda trabocchetto: nel caso si aziona lo scambio si diventa un assassino, di quell'unica persona legata sui binari.
    La sua morte è frutto della volontà di qualcuno, mentre se non si fa niente muoiono si le 5 persone, ma la colpa non è nostra, (non li abbiamo legati noi sui binari). L'errore affonda le sue radici nella mentalità occidentale, deterministica (causa/effetto), figlia di ragionamento, di Socrate e Platone, in seguito illuministi (e scienziati). Infatti in occidente l 80% delle persone intervistate azionerebbe lo scambio; mentre in oriente, Cina, India, Giappone etc la percentuale si capovolge, 80% ha risposto che non, lo azionerebbe e si farebbe i fatti suoi, sono figli di un altra filosofia, più fatalisti; accettano il destino senza razionalizzare più di tanto; 'si vede che così doveva andare'. Ordunque la malsana idea di voler vaccinare al coronavirus tutti per forza, per il bene comune, è commettere un omicidio di quel uno su 10mila?, 100mila? (non conosco le percentuali esatte, non vengono manco pubblicate), che muore a causa del vaccino. È come azionare lo scambio per ammazzare quello sui binari citato poc'anzi. Lo stato è un assassino. Anche se fosse un unico morto su un milione. Il coronavirus non è colpa nostra, (..o comunque è un altro paio di maniche). Tutto questo perché l'Italia avendo 'imposto' la sua vaccinazione (più o meno) per Legge con il Green Pass tra i più restrittivi al mondo, è diventata complice di una strage. Se invece è facoltativa la vaccinazione, come tutte le altre, non c'entra niente con l'esempio citato, è solo buon senso vaccinarsi. Qui stiamo parlando di Diritto, non di scienza o morale della scienza. Diritto all'esistenza. Il vaccino covid-19 così com'è, obbligatorio, è EUGENETICA. Vaccinando tutti, (e sopprimendo quelli che reagiscono MALE al vaccino); è come Hitler che voleva migliorare la razza umana (ammazzando tutti i diversi). In paragone, gli ebrei ammazzati dai nazisti ieri sono chi muore di vaccino imposto oggi. C'è una palese, cosciente e sconcertante volontà di uccidere la gente; come fusibili da sacrificare. Per concludere, in questa prima guerra interamente batteriologica della storia, i morti per vaccino, sono da considerare 'fuoco amico'?

    Grazie dell'att.ne,
    saluti.
    Peppe ____ P.S.:
    Non c’è tirannia peggiore che costringere un uomo a fare ciò che non vuole solo perché pensi che sarebbe un bene per lui.
    (Robert A. Heinlein)

    Gradirei sottoporVi un ragionamento, cominciando da un esperimento mentale di filosofia etica formulato nel 1967 da Philippa Ruth Foot: c'è un treno senza la possibilità di frenare. Sul binario percorso si trovano cinque persone legate e incapaci di muoversi e il treno è diretto verso di loro. Tra il treno e le persone legate si diparte un secondo binario parallelo, sul quale è presente una sola persona legata e impossibilitata a muoversi. Nei pressi del deviatoio c'è qualcuno che può azionare lo scambio e si trova di fronte un'alternativa che comporta due sole opzioni: lasciare che il treno prosegua dritto la sua corsa, uccidendo le cinque persone, oppure azionare lo scambio e ucciderne una sola. Domanda: "Se voi foste nei pressi dello scambio, cosa fareste?'': di primo acchito la maggior parte di noi risponde "certo che aziono lo scambio, meglio far morire una invece di 5!"...sbagliando, in realtà è una domanda trabocchetto: nel caso si aziona lo scambio si diventa un assassino, di quell'unica persona legata sui binari. La sua morte è frutto della volontà di qualcuno, mentre se non si fa niente muoiono si le 5 persone, ma la colpa non è nostra, (non li abbiamo legati noi sui binari). L'errore affonda le sue radici nella mentalità occidentale, deterministica (causa/effetto), figlia di ragionamento, di Socrate e Platone, in seguito illuministi (e scienziati). Infatti in occidente l 80% delle persone intervistate azionerebbe lo scambio; mentre in oriente, Cina, India, Giappone etc la percentuale si capovolge, 80% ha risposto che non, lo azionerebbe e si farebbe i fatti suoi, sono figli di un altra filosofia, più fatalisti; accettano il destino senza razionalizzare più di tanto; 'si vede che così doveva andare'. Ordunque la malsana idea di voler vaccinare al coronavirus tutti per forza, per il bene comune, è commettere un omicidio di quel uno su 10mila?, 100mila? (non conosco le percentuali esatte, non vengono manco pubblicate), che muore a causa del vaccino. È come azionare lo scambio per ammazzare quello sui binari citato poc'anzi. Lo stato è un assassino. Anche se fosse un unico morto su un milione. Il coronavirus non è colpa nostra, (..o comunque è un altro paio di maniche). Tutto questo perché l'Italia avendo 'imposto' la sua vaccinazione (più o meno) per Legge con il Green Pass tra i più restrittivi al mondo, è diventata complice di una strage. Se invece è facoltativa la vaccinazione, come tutte le altre, non c'entra niente con l'esempio citato, è solo buon senso vaccinarsi. Qui stiamo parlando di Diritto, non di scienza o morale della scienza. Diritto all'esistenza. Il vaccino covid-19 così com'è, obbligatorio, è EUGENETICA. Vaccinando tutti, (e sopprimendo quelli che reagiscono MALE al vaccino); è come Hitler che voleva migliorare la razza umana (ammazzando tutti i diversi). In paragone, gli ebrei ammazzati dai nazisti ieri sono chi muore di vaccino imposto oggi. C'è una palese, cosciente e sconcertante volontà di uccidere la gente; come fusibili da sacrificare. Per concludere, in questa prima guerra interamente batteriologica della storia, i morti per vaccino, sono da considerare 'fuoco amico'? Grazie dell'att.ne, saluti. Peppe ____ P.S.: Non c’è tirannia peggiore che costringere un uomo a fare ciò che non vuole solo perché pensi che sarebbe un bene per lui. (Robert A. Heinlein)
    3 Commenti 0 Condivisioni
  • NEWS: CINEMA WIZ

    Martedì 24 agosto alle ore 15.30 - 18.30 - 21.30 ci sarà il film originale "The Suicide Squad" con sottotitoli in italiano al cinema WIZ a Brescia.

    TRAMA:
    Continuano le avventure della squadra di supercattivi fedeli a tutto tranne che alla legge dello Stato e costretti a servire il governo in cambio di sanzioni più lievi. Si tratta di Deadshot, Harley Quinn, il Joker, Capitan Boomerang e Killer Croc.

    NEWS: CINEMA WIZ Martedì 24 agosto alle ore 15.30 - 18.30 - 21.30 ci sarà il film originale "The Suicide Squad" con sottotitoli in italiano al cinema WIZ a Brescia. TRAMA: Continuano le avventure della squadra di supercattivi fedeli a tutto tranne che alla legge dello Stato e costretti a servire il governo in cambio di sanzioni più lievi. Si tratta di Deadshot, Harley Quinn, il Joker, Capitan Boomerang e Killer Croc.
    1
    0 Commenti 0 Condivisioni
  • At MyRXAdderal we strive for providing all individuals around the USA with non-controlled prescription drugs from the US Pharma market. Team MyRXAdderal has years of experience in dealing with all sorts of the nuances of shipping prescribed drugs in the pan US. So if you are looking for a medication from the US market that is not available locally near your location probably we can assist you.

    To know more visit:-https://myrxadderal.com/

    At MyRXAdderal we strive for providing all individuals around the USA with non-controlled prescription drugs from the US Pharma market. Team MyRXAdderal has years of experience in dealing with all sorts of the nuances of shipping prescribed drugs in the pan US. So if you are looking for a medication from the US market that is not available locally near your location probably we can assist you. To know more visit:-https://myrxadderal.com/
    MYRXADDERAL.COM
    MyRXAdderal - #1 US Pharmacy on Google | Certified Online Pharmacy of USA
    MyRXAdderal is an online pharmacy store dedicated to providing the assured assistance in health information, supportive community by blending award-winning expertise in content, community services, expert contribution, and medical review.
    0 Commenti 0 Condivisioni
  • #dea ❤️😍

    #dea ❤️😍
    7
    0 Commenti 1 Condivisioni
  • 😍😍😍 la mia Dea

    😍😍😍 la mia Dea

    #Dea

    5
    1 Commenti 0 Condivisioni
  • #Dea

    #Dea *_*
    0 Commenti 1 Condivisioni
  • Guardare la Guerra dei mondi in questo periodo non è molto l ideale 😂

    Guardare la Guerra dei mondi in questo periodo non è molto l ideale 😂
    1
    1 Commenti 0 Condivisioni
  • T A K N O P E N T A T
    * Ora d'oro *
      
    Alcuni di noi hanno già raggiunto l'età dell'oro (chi ha più di 50 anni), altri no, ma tutti dovrebbero leggerlo!

    1. È tempo di utilizzare i risparmi differiti. Goditeli. Non tenerli per coloro che, forse, non hanno idea di ciò che hai sacrificato per questo. Non c'è niente di peggio che lasciare questo denaro a un genero, una figlia o un parente con grandi progetti per ciò che hai risparmiato.

    2. Smettila di preoccuparti della situazione finanziaria dei tuoi figli o dei tuoi nipoti, non vergognarti di spendere i tuoi soldi per te stesso! Hai sostenuto i bambini per molti anni, insegnato loro molto e dato loro rifugio. Ora è il loro turno di iniziare a fare soldi.

    3. Conduci uno stile di vita sano, assicurati di farlo fisicamente, ma non sovraccaricare te stesso. È facile ammalarsi, è molto più difficile rimanere in salute. Mantieniti in forma, visita i medici, cerca informazioni su cosa fare per rimanere in salute.

    4. Non preoccuparti delle sciocchezze! Hai già vissuto così tanto per la tua vita; puoi ricordare molto bene, puoi ricordare il male. Non lasciare che il peso del passato ostacoli oggi e in futuro. Senti la bellezza del presente!

    5. Indipendentemente dall'età, ama la vita.

    6. Sii orgoglioso di te stesso - internamente ed esternamente. Non smettere di andare dal tuo parrucchiere, dentista estetista, acquista te stesso il tuo profumo preferito. Se sei curato dall'esterno, allora dentro hai un senso di autostima e forza.

    7. Sempre al passo con gli ultimi sviluppi. Leggi, guarda i programmi di notizie. Resta in contatto con i tuoi vecchi amici, è importante alla tua età.

    8. Alcuni nella vecchiaia fioriscono, altri sono stantii. La vita è troppo breve per spenderla nel comunicare con quest'ultimo. Trascorri la tua vita in una compagnia di persone positive e allegre, e la vita sarà molto più piacevole.

    9. Non essere tentato di vivere con figli o nipoti. Certo, è bello vivere circondati da parenti amorevoli, ma ognuno di noi ha il diritto di possedere uno spazio personale. Ne hanno bisogno anche loro.

    10. Non rinunciare ai tuoi hobby. Se non li hai, prenditi un'abitudine.

    11. Ridi. Ridi molto. Per qualsiasi motivo Ricorda: sei stato fortunato. Sei riuscito a vivere una lunga vita. Molti semplicemente non vivono a questa età. E tu ci sei riuscito, quindi divertiti! Prova a vedere il lato divertente di ogni situazione!
     
    12. Non prestare attenzione a ciò che viene detto su di te, e ancora meno - su ciò che le persone potrebbero pensare di te. Lo faranno ancora, e tu sei orgoglioso di te stesso e della tua vita. Lasciali dire, questo non dovrebbe disturbarti. Non sanno cosa hai passato, non so quello che sai.

    È tempo di godersi la pace, la pace della felicità!
    E RICORDA: "LA VITA È TROPPO BREVE PER BERE VINO CATTIVO!"

    T A K N O P E N T A T * Ora d'oro *    Alcuni di noi hanno già raggiunto l'età dell'oro (chi ha più di 50 anni), altri no, ma tutti dovrebbero leggerlo! 1. È tempo di utilizzare i risparmi differiti. Goditeli. Non tenerli per coloro che, forse, non hanno idea di ciò che hai sacrificato per questo. Non c'è niente di peggio che lasciare questo denaro a un genero, una figlia o un parente con grandi progetti per ciò che hai risparmiato. 2. Smettila di preoccuparti della situazione finanziaria dei tuoi figli o dei tuoi nipoti, non vergognarti di spendere i tuoi soldi per te stesso! Hai sostenuto i bambini per molti anni, insegnato loro molto e dato loro rifugio. Ora è il loro turno di iniziare a fare soldi. 3. Conduci uno stile di vita sano, assicurati di farlo fisicamente, ma non sovraccaricare te stesso. È facile ammalarsi, è molto più difficile rimanere in salute. Mantieniti in forma, visita i medici, cerca informazioni su cosa fare per rimanere in salute. 4. Non preoccuparti delle sciocchezze! Hai già vissuto così tanto per la tua vita; puoi ricordare molto bene, puoi ricordare il male. Non lasciare che il peso del passato ostacoli oggi e in futuro. Senti la bellezza del presente! 5. Indipendentemente dall'età, ama la vita. 6. Sii orgoglioso di te stesso - internamente ed esternamente. Non smettere di andare dal tuo parrucchiere, dentista estetista, acquista te stesso il tuo profumo preferito. Se sei curato dall'esterno, allora dentro hai un senso di autostima e forza. 7. Sempre al passo con gli ultimi sviluppi. Leggi, guarda i programmi di notizie. Resta in contatto con i tuoi vecchi amici, è importante alla tua età. 8. Alcuni nella vecchiaia fioriscono, altri sono stantii. La vita è troppo breve per spenderla nel comunicare con quest'ultimo. Trascorri la tua vita in una compagnia di persone positive e allegre, e la vita sarà molto più piacevole. 9. Non essere tentato di vivere con figli o nipoti. Certo, è bello vivere circondati da parenti amorevoli, ma ognuno di noi ha il diritto di possedere uno spazio personale. Ne hanno bisogno anche loro. 10. Non rinunciare ai tuoi hobby. Se non li hai, prenditi un'abitudine. 11. Ridi. Ridi molto. Per qualsiasi motivo Ricorda: sei stato fortunato. Sei riuscito a vivere una lunga vita. Molti semplicemente non vivono a questa età. E tu ci sei riuscito, quindi divertiti! Prova a vedere il lato divertente di ogni situazione!   12. Non prestare attenzione a ciò che viene detto su di te, e ancora meno - su ciò che le persone potrebbero pensare di te. Lo faranno ancora, e tu sei orgoglioso di te stesso e della tua vita. Lasciali dire, questo non dovrebbe disturbarti. Non sanno cosa hai passato, non so quello che sai. È tempo di godersi la pace, la pace della felicità! E RICORDA: "LA VITA È TROPPO BREVE PER BERE VINO CATTIVO!"
    2
    0 Commenti 0 Condivisioni
  • Oggi piove che si fa ? Qualche idea ?

    Oggi piove che si fa ? Qualche idea ?
    0 Commenti 0 Condivisioni
  • Dea
    Dea
    42 Mi piace

Nessun risultato da mostrare

Nessun risultato da mostrare